Accademia di Belle Arti d'Egitto

Via Omero, 4 - Roma (RM)

web

L’Accademia di Belle Arti d’Egitto nasce nel 1929 grazie all’artista egiziano Ragheb Ayad per rappresentare, dal punto di vista artistico, il proprio paese in territorio italiano e offrire ai talenti egiziani un luogo di incontro con la cultura europea. L’Accademia, in seguito ad accordi bilaterali Italia-Egitto, dispone dal 1965 di una sede a Valle Giulia e rappresenta l’unica Accademia nordafricana in Europa. L’Accademia comprende un museo dedicato all’antica civiltà egizia e spazi espositivi che ospitano mostre di artisti egiziani, noti o emergenti, e artisti italiani che hanno significativi rapporti con l’Egitto. Della sede fanno parte anche una foresteria per borsisti e studiosi, una ricca biblioteca e una sala per rassegne cinematografiche, conferenze e spettacoli di musica e danza popolare.

nelle vicinanze