Arazzeria Scassa

Via dell’arazzeria n. 60 - Asti (AT)

web

L’Arazzeria Scassa inizia la propria attività ad Asti nel 1957, grazie all’iniziativa di Ugo Scassa che, deciso a coniugare la tessitura degli arazzi con l’arte contemporanea, instaura proficui rapporti di collaborazione con artisti come Corrado Cagli, Felice Casorati, Giorgio de Chirico, Renato Guttuso e altri. L’Associazione Arazzeria Scassa , tutt’ora attiva all’interno della Certosa di Valmanera, si dedica oggi alla promozione e alla valorizzazione della più grande e importante collezione di arazzi moderni realizzati a partire da dipinti dei più grandi artisti contemporanei. Sono organizzate visite guidate che hanno inizio nella negli spazi dedicati alla galleria d’arte, dove sono esposti gli arazzi, per concludersi all’interno dell’atelier attiguo, dove si può seguire il lavoro delle tessitrici, che operano su telai originali del Seicento e Settecento.

nelle vicinanze