Certosa di San Lorenzo

Via Nazionale, 113 - Padula (SA)

web

La Certosa di San Lorenzo di Padula, risalente al Trecento, per volontà di Tommaso Sanseverino, conte di Marsico, è il più vasto complesso monastico dell’Italia meridionale. Dal 1998 la Certosa è stata inserita nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco. La Certosa di San Lorenzo accoglie, in alcune delle suggestive celle monacali, la collezione di arte contemporanea, raccolta nel triennio 2002-2004, grazie alle tre edizioni della rassegna internazionale Le Opere e i Giorni, ideata e curata da Achille Bonito Oliva. La triennale ha visto la partecipazione di artisti di fama internazionale e la realizzazione di opere ispirate ai seguenti temi: il Verbo, il Precetto e la Vanitas.

nelle vicinanze