MAACK – Museo all’Aperto d’Arte Contemporanea Kalenarte

Varie sedi - Casacalenda (CB) opere

web

Autore
autori vari
Realizzazione
1992 - in corso
Collocazione
1992 - in corso
Dimensioni
varie
Tipologia
installazioni
Proprietario
Comune di Casacalenda
Detentore
Comune di Casacalenda

Il MAACK, acronimo di Museo all'Aperto d'Arte Contemporanea Kalenarte, è nato nel 1992 da un'idea dell'architetto Massimo Palumbo con l'intento di sostenere la promozione e la diffusione dell'arte contemporanea sul territorio. Il progetto culturale ha origine a partire dal 1990 con il progetto Kalenarte avviato dall'amministrazione comunale del piccolo borgo molisano di Casacalenda, poi sostenuto e promosso dall'associazione Kalenarte. Le opere di questo museo sono dislocate sull'intero territorio comunale con la finalità di rileggere luoghi trascurati o anonimi del paese attraverso il rapporto con l'arte. Le ventuno installazioni permanenti realizzate ad oggi sono allestite all'interno di strade, scorci, boschi, piazze. Con il Museo è nata da alcuni anni la Galleria Civica d'Arte Contemporanea Franco Libertucci, la cui collezione ad oggi è composta da circa 114 opere, per lo più dipinti su tela, sculture e installazioni.

nelle vicinanze